Contattaci: Tel.:+39 3281597438 - Email: info@electronicsolution.net

Ecco cosa prevede nel dettaglio il GDPR che trova piena applicazione dal 25 maggio 2018:

Per semplificare possiamo riassume brevemente quali sono i punti centrali del regolamento:

  • Regole più e trasparenti su informativa e consenso
  • Definizione e garanzia di nuovi diritti dei cittadini
  • Criteri più rigorosi per il trasferimento dei dati al di fuori dell’Ue
  • Sanzioni rigorose nei casi di violazione dei dati, data breach (divulgazione, distruzione, perdita, o accesso non autorizzato ai dati trattati da aziende o pubbliche amministrazioni)
  • Rafforzamento del diritto all’oblio
  • Aumento della tutela della privacy dei minori di 16 anni
  • LINEE GUIDA TRATTAMENTO DATI SENTIBILI IN FORMATO DIGITALE

Cos’è il GDPR

Il cosiddetto GDPR è la più grande revisione delle norme sulla privacy online sin dalla nascita di Internet, che darà ai cittadini europei il diritto di sapere quali dati sono memorizzati su di essi e tutelerà il diritto di vederli cancellati.

Il testo, approvato il 14 aprile 2016 dal Parlamento europeo, pubblicato su Gazzetta Ufficiale europea il 4 maggio 2016 ed entrato in vigore il 25 maggio dello stesso anno, inizierà ad avere efficacia il 25 maggio 2018.

Il GDPR riguarda tutti

Il regolamento si applica a qualsiasi azienda, ovunque essa si trovi nel mondo, che tratti dati personali di cittadini dell’Unione Europea. Questo vuol dire che ogni entità che manipoli informazioni relative a cittadini della UE deve conformarsi alle norme del GDPR.

E’ dunque il nuovo Regolamento Europeo la prima legge globale sulla protezione dei dati e va presa molto seriamente. La conformità al 100% è richiesta fin dal giorno uno.

 

SCARICA IL TESTO INTEGRALE DELLA NORMATIVA GDPR

 

Dalla lettura integrale del tesTo evidenziamo i seguenti punti chiave:

• Sanzioni fino a €20 milioni o al 4% del fatturato worldwide. Esteso l’ambito territoriale, impatto anche per aziende extra UE.

Data Breach. Obbligo di comunicazione entro 72h

Privacy By Design. Il titolare del trattamento deve mettere in atto misure tecniche e organizzative adeguate per garantire che siano trattati, per impostazione predefinita, solo i dati personali necessari per ogni specifica finalità del trattamento

Codice Di Condotta. L’adesione da parte del responsabile del trattamento a un codice di condotta approvato può essere utilizzata come elemento per dimostrare le garanzie sufficienti

Impatto operativo
• Notifica in caso di Data Breach (Art. 33)
• Nomina del DPO Data Protection Officer
• Consenso (Art. 5-7, 9)
• Attenzione al trasferimento dei dati in paesi terzi (Art. 44)
• Profiling (Art. 22)
• Data portability & Diritto All’Oblio (Art. 17)
• Responsabilità del titolare del trattamento (Art. 24, 82)
• Pseudoanomizzazione dei dati (Art. 6 (4)(e))
• Codice di Condotta & Compliance (Art. 40, 41)
• Condizioni generali per infliggere sanzioni amministrative
pecuniarie (Art. 83)
• I dati non criptati devono essere identificati, il trattamento del dato multi-location e cross-nazionale deve essere sotto controllo
• Remediation veloce in caso di data breach
• Capacità di produrre elementi « digitali » probanti in caso di controversia

Chiudi il menu